Vivere a Prato:
La città verde

Una panoramica della natura urbana

Potrebbe interessarti anche:

parco centrale di prato

Parco Centrale di PratoUn grande parco urbanocontemporaneo all’interno delle mura antiche, nell’area exMisericordia e Dolce

Vai alla Pagina


muoversi in bicicletta a prato

Muoversi in biciclettaSpostarsi in città in modo ecologico ed economico

Vai alla Pagina


Riversibility - Il parco fluviale del BisenzioIl progetto Riversibility recupera il legame città-fiume e promuove il benessere urbano

Vai alla Pagina


Sviluppo sostenibile Smart City Prato

Smart environment Sviluppo sostenibile

Vai alla Pagina


Prato città verde

Prato città verde

Una panoramica della natura urbana

Prato è conosciuta, già dalla fine del Settecento, per essere la “Manchester della Toscana”, la periferia industriale di Firenze. Ma è sbagliato credere che Prato sia una città fabbrica. Prato è, invece, una città verde, una delle città più green della Toscana.

TestoPerSpazioTestoPerSpazioTestoPerSpazioTestoPerSpazioTestoPerSpazioTestoPerSpazioTestoPerSpazioTestoPerSpazio Ogni cittadino, grazie alla diffusa presenza di parchi pubblici (l’Ippodromo, il parco di Galceti, il parco fluviale del Bisenzio, i tanti giardini pubblici cittadini) e al sistema delle aree protette (Monteferrato, Calvana e Cascine di Tavola) ha infatti a disposizione oltre 39 metri quadrati di verde urbano (fonte Istat-Urbes).

Un patrimonio che è destinato ad aumentare nel prossimo futuro. È, infatti, in fase di progettazione il Parco Centrale di Prato che prevede di realizzare, entro il 2019, un spazio verde attrezzato di tre ettari all’interno delle mura storiche della città.

A Prato il rispetto per l’ambiente ha radici forti che affondano nel passato. È stata una delle prime città d’Italia a investire nella raccolta differenziata dei rifiuti, tanto che oggi ricicla oltre il 48% dei materiali raccolti. E fin dagli anni Ottanta è in funzione, in città, un impianto per la depurazione delle acque che poi, grazie a un apposito acquedotto industriale, vengono riutilizzate per alimentare le attività produttive umide tipiche dell’industria tessile (tintorie, rifinizioni, ecc..).

natura a Prato

Prato è anche una delle prime città d’Italia a dotarsi di uno strumento per migliorare la mobilità e la qualità dell’aria. Recentemente, infatti, ha approvato il Pums (Piano urbano per la mobilità sostenibile), che individua le linee guida per ridurre le emissioni di anidride carbonica nell’aria, attraverso l’adeguamento degli impianti di riscaldamento pubblici e privati, la riduzione del traffico privato attraverso il potenziamento del trasporto pubblico e dell’uso della bicicletta.

Potrebbe interessarti anche:

parco centrale di prato

Parco Centrale di PratoUn grande parco urbanocontemporaneo all’interno delle mura antiche, nell’area exMisericordia e Dolce

Vai alla Pagina


muoversi in bicicletta a prato

Muoversi in biciclettaSpostarsi in città in modo ecologico ed economico

Vai alla Pagina


Riversibility - Il parco fluviale del BisenzioIl progetto Riversibility recupera il legame città-fiume e promuove il benessere urbano

Vai alla Pagina


Sviluppo sostenibile Smart City Prato

Smart environment Sviluppo sostenibile

Vai alla Pagina