Prato innovativa :
Progetti innovativi

Ricerca ed innovazione orientate alla sostenibilità del settore tessile ed abbigliamento

RESET

tessile

Ricerca ed innovazione orientate alla sostenibilità del settore tessile ed abbigliamento

RESET - RESearch centers of Excellence in the Textile sector – è un progetto europeo nato per migliorare le infrastrutture di ricerca e innovazione e la capacità di sviluppare eccellenze promuovendo centri di competenza, in particolare quelli di interesse europeo. RESET promuove lo scambio di buone pratiche fra regioni e centri di ricerca dei distretti tessili europei; il trasferimento di competenze e la condivisione di esperienze riguardano metodologie e soluzioni innovative, già sperimentati con successo nelle regioni partecipanti. L’obiettivo è quello di far adottare buone pratiche e promuovere progetti che permettano di sostenere le eccellenze regionali in termini di ricerca, innovazione e sviluppo.

Unire e conciliare la sostenibilità dei prodotti e delle produzioni con le dinamiche di mercato è una delle sfide più significative del nostro tempo. Dal rispetto per l’ambiente e dalla salvaguardia della salute, dall’attenzione a istanze sia di carattere etico che socio-economico può scaturire una grossa potenzialità: una volta recepiti, e tradotti in innovazione, questi valori possono fare la differenza e divenire fattore di successo e differenziazione delle imprese del territorio rispetto ad altri competitors globali.

tessile
tessile

L’innovazione e la ricerca orientate alla sostenibilità riguarderanno principalmente i processi produttivi e lo sviluppo dei prodotti, allo scopo di:

- migliorare il riciclo e la riduzione dei rifiuti;
- ridurre il consumo di acqua e permettere un maggior risparmio energetico;
- ridurre l'impatto ambientale delle sostanze chimiche utilizzate dal settore;
- accompagnare gli sforzi di riconversione industriale verso i tessili intelligenti;
- promuovere l'utilizzo di fibre naturali e favorire l'uso di materie prime locali o a km 0;
- favorire la eco-creatività e le nuove applicazioni.

Il progetto RESET  è  gestito dal Comune di Prato in qualità di capofila e coinvolge altri  9 soggetti partner di altrettanti Stati europei. Finanziato dal Fondo Europeo di sviluppo regionale e dal Fondo nazionale di rotazione per l’attuazione delle politiche comunitarie, il progetto è iniziato ad aprile 2016 e si concluderà a marzo 2019.

Potrebbe interessarti anche:

prato museo tessuto

Museo del TessutoAttività didattiche per le scuole, eventi, mostre dedicate alla moda

Vai alla Pagina


Lana di Prato

Il cardatoIl prodotto tradizionale dell'industria pratese

Vai alla Pagina


Consorzio italiano implementazione Detox

TESSILE E SOSTENIBILITÀLa tradizione tessile pratese è ecosostenibile

Vai alla Pagina