Luoghi di Prato:
Musei

La casa dell'Artista e restauratore di fama internazionale

Casa Museo Leonetto Tintori

Casa Museo Leonetto Tintori Prato

La casa dell'Artista e restauratore di fama internazionale

Il Laboratorio per Affresco di Vainella è nato nel 1983 per volontà di Leonetto Tintori che fu un restauratore di rilevanza internazionale, intervenuto sui più celebri affreschi medievali e moderni. Tintori è stato anche un artista apprezzato per le sue opere di pittura e di ceramica.
Quando era ancora in vita, donò alla città di Prato la sua casa - studio di Vainella, immersa nella campagna a Figline di Prato. Quel bene culturale sarebbe servito a protrarre l’insegnamento dell’affresco e della ceramica: nacque un laboratorio che egli per primo diresse come un’antica bottega artigiana.

Oggi Vainella è sede dell’Associazione Laboratorio per Affresco che, erede di Leonetto, si occupa ancora di quelle attività educative e professionalizzanti.
Nelle moderne aule didattiche gli allievi possono apprendere tecniche della pittura murale come l’Affresco, l’Encausto o la Scagliola. Nel settore della Ceramica artistica sono organizzati corsi personalizzati di varia durata e difficoltà.

Organizzando esperienze d’arte e arte-terapia, Vainella collabora con strutture che seguono ragazzi con disagio e disabilità psico – sociali.
La casa e il parco di Vainella costituiscono un incantevole spazio naturale e museale che contiene una vasta collezione di opere antiche e moderne appartenute al nostro benefattore.
Molte sue sculture, appositamente sistemate in un percorso sensoriale (tattile, uditivo e olfattivo), possono essere contemplate anche da persone non vedenti e ipovedenti guidate.
Tintori è stato un’artista attento al dolore e alle fatiche della quotidianità; la sua donazione ci ha insegnato che l’amore per l’arte e per la natura aiuta a migliorare la qualità della vita.

La casa - museo è aperta su appuntamento con possibilità di abbinare le visite guidate a laboratori didattici

laboratorio leonetto tintori prato
parco vainella prato